Immagina questo: …le persone guardano il tuo profilo Twitter e pensano: “WOW! Voglio collegarmi subito con lei!”(o con lui)

Fantastico vero?

Il tuo profilo mostra al mondo chi sei e tutto si gioca sulla prima impressione.

Se stai leggendo questo post è perché hai capito che Twitter è un social network determinante e strategico per il tuo personal branding, e ti piacerebbe connetterti con il maggior numero possibile di utenti. Ma non sei sicuro di aver fatto le cose per bene.

Ti do’ una buona notizia: puoi rendere il tuo profilo interessante, irresistibile, indimenticabile – e soprattutto coerente con la tua personalità – utilizzando 3 metodi efficaci che oggi voglio condividere con te.

Questo è il mio cupcake di oggi!

profilo Twitter personal branding

N.O 1 – SCEGLI UNA FOTO CHE ESPRIMA PERSONALITÀ ED ENERGIA

Gli utenti si collegano su Twitter per scoprire che c’è di nuovo nel mondo, per condividere informazioni in modo istantaneo e per entrare in contatto con altri utenti con i loro stessi interessi.

La cura degli elementi visuali è un aspetto importante per avere un profilo Twitter efficace.

Spero che non sia il tuo caso, ma se l’immagine del tuo profilo è l’uovo di Twitter… risolvi così: cambiala. Adesso!

Perchè?!.. Sveglia! Se hai ancora un uovo al posto della foto profilo, questo è uno dei motivi per cui i tuoi follower si contano sulle dita di una mano.

Sono sicura che puoi fare di meglio. Scegli un bel primo piano ad una buona risoluzione – la dimensione consigliata da Twitter per la foto profilo è 400×400 pixel – evitando le foto di gruppo con amici, parenti e colleghi.

Ricordati di inserire anche l’immagine di intestazione. Considerala come il tuo “manifesto”. Puoi usare una bella grafica con del testo oppure un’immagine d’impatto e coerente con il tuo brand. La dimensione ottimale reale è 1500×421 pixel – Twitter consiglia 1500×500, ma dopo il caricamento dell’immagine vengono tagliati alcuni pixel sia in alto che in basso.

Il mio consiglio, inoltre, è di modificare questa immagine periodicamente per mettere in bella vista notizie, eventi o promozioni.

separatore

N.O 2 – PRESENTATI AL MEGLIO NELLA BIO

La bio di Twitter è la migliore opportunità che hai per dire alle persone cosa ti rende speciale e perché dovrebbero seguirti.

Nella tua bio hai riportato una citazione di un personaggio famoso? Risolvi così: cambiala. Adesso!

Perché?!… Credi davvero che, citando qualcun altro, chi ti legge possa ricavare informazioni utili sul tuo conto? Beh, pensaci meglio.

Quando mi capita di leggere il profilo di un utente Twitter che ha scelto di farsi rappresentare dal pensiero di qualcun altro mi sorge spontanea una domanda: “Ma tu, qualcosa di tuo da dire, non ce l’hai?…”

Descrivi brevemente la tua personale visione della vita, i tuoi principi e tutto ciò che porti nel tuo cuore e nella tua mente. E’ il vero “te” che le persone vogliono seguire e più sarai autentico più il tuo profilo Twitter emergerà.

Se sei su Twitter la tua bio sarà visibile nei risultati di ricerca di Google quando le persone cercano il tuo nome. Quindi concorderai con me che il modo in cui deciderai di descriverti su Twitter sarà strategico.

Ma… come si fa a scrivere una bio accattivante? 

Twitter è basato sulla “filosofia dell’efficacia”: hai 160 caratteri a disposizione per riassumere la tua essenza. Non sprecarli! Più riesci a descriverti bene “giocando” con le parole, più aumenterà la curiosità di chi legge la tua bio. Usa uno stile di comunicazione genuino e amichevole.

Una bio efficace e di vero valore:

  • descrive con precisione le tue abilità
  • intriga chi legge – intendo non scontata e non noiosa
  • stimola le persone a seguire il tuo profilo
  • e contiene qualche parola chiave per farti trovare nella ricerca.

separatore

N.O 3 – FISSA IL MIGLIOR TWEET IN ALTO SULLA PAGINA DEL PROFILO

Tra le funzionalità di Twitter c’è la possibilità fissare il tuo tweet preferito sulla parte superiore del tuo profilo – un po’ come per le pagine Facebook con la funzione “Fissa in alto” dei post.

Scegli il tuo tweet preferito, clicca sui tre punti su Twitter di quel tweet e dal menu a tendina scegli l’opzione “Fissa sulla pagina del profilo”, in modo che venga mostrato in cima a tutti i tuoi aggiornamenti a chiunque visiti il tuo profilo.

Che tipo di tweet è utile fissare in cima al profilo? 

Ti rispondo senza ombra di dubbio: un tweet che stimola un’emozione!

Una buona idea da tenere a mente è l’effetto delle “emozioni” sulle strategie di comunicazione online, e le sensazioni che esse generano. Per questo ti consiglio di dare rilevanza ad un tweet che stimoli positivamente chi visita il tuo profilo.

Un esempio? Eccolo:

La felicità ci spinge a condividere. Condividi il Tweet

La “felicità”: questa emozione è particolarmente rilevante per le strategie di condivisione sui social network.

Secondo lo psicoanalista britannico Donald W. Winnicott, la prima azione emotiva di un neonato è quella di sorridere quando vede il sorriso sul volto materno. Non c’è da stupirsi, quindi, che la felicità è il conduttore principale per la condivisione sui canali social, pilota di contenuti virali.

Se ti interessa approfondire come scrivere post efficaci per Twitter, leggi Twitter: crea una strategia per i tuoi contenuti.

separatore

Avere un profilo Twitter ben strutturato è importante per distinguersi e per creare connessioni importanti con un pubblico rilevante e interessato, indipendentemente dalla tua professione – che tu sia un designer freelance, un coach o una società che sviluppa app. Utilizza i 3 metodi che ti ho suggerito in questo post e poi guarda la differenza!

Adesso sei pronto per farti conoscere su Twitter con un profilo di successo!

A proposito: questo è il mio account Twitter, clicca qui→ @marinarendine e colleghiamoci!

Hai qualche idea da aggiungere a questa lista? Mi interessa la tua opinione, scrivimi nei commenti.

firma-mr

Le fonti di questo post sono su sul blog di Ashley Beaudin e su Buffer Social.

Mi occupo di Digital branding e Strategie di marketing online, Graphic e Web design, Web reputation analysis e ICT Training. Sono Hootsuite Ambassador [volunteer], socio AIP – Associazione Informatici Professionisti, graduate Twitter Flight School e… adoro il mio lavoro❥ Colleghiamoci sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *